Il cavaliere di San Biase

Associazione


Descrizione

L’ Associazione “Il Cavaliere di San Biase” aps è un contenitore di idee e di progetti che dialogano con il territorio di San Biase e non solo. Nata nel 2019 si è posta da subito come primo importante obiettivo la valorizzazione e la divulgazione del ritrovamento casuale, nel paese da cui prende il nome, del Cavaliere sannita. Nascono così un cortometraggio ed un catalogo che diventano l’occasione per parlare di lui, della civiltà sannita che egli rappresenta e di tutto il Molise. Un interessante percorso intrapreso che non si è voluto interrompere! Oggi l’Associazione è animata da un pluralismo di voci: archeologia, cinema, poesia e fotografia. Tutte “compagne” di viaggio tese a raccontare la nostra terra e a promuoverla, pronte a connetterci, dal nostro Molise, con tutto il mondo. I grandi eventi fotografici, nati in seno all’Associazione in questi due anni, hanno dato un grande impulso per l’arricchimento di quest’ultima ed è questa una delle direttrici che si intende seguire con grande passione e dedizione, per la forza del suo linguaggio visivo, per la sua trasversalità e per la sua capacità educativa delle nuove generazioni. L’ Associazione oggi propone una nuova pagina facebook, per poter meglio raggiungere una platea più ampia e variegata. Nel contempo desidera condividere i post della pagina precedente, che ne rappresentano il punto di partenza e che sono testimonianza di tutto il suo operato. L’ archeologa Silvia Santorelli, che ha messo a disposizione la sua competenza e la sua professionalità nel progetto di valorizzazione del Cavaliere di San Biase, in occasione di un evento volto a sottolineare e rimarcare l’estrema importanza dello stesso, scrisse qualcosa di veramente bello. Ed oggi desideriamo condividere con voi la sua affermazione, affinché il Cavaliere diventi per noi, e non solo, paladino di valori da adattare ai nostri tempi. VALORE Scelgo idealmente di essere condotta dal cavaliere, di guardare con lui dalla stessa parte, in avanti verso la strada futura, senza armi ma con la virtù del mio popolo, pronta al confronto e aperta al dialogo. Scelgo di rappresentare con valore la mia terra consegnandola ad altri nel significato dell’appartenere alla gente di altura, che ha saputo vivere e attraversate la sequenza del tempo, in quell’alternarsi di profili montuosi e valli che caratterizza questa terra. Scelgo di riconoscere il valore dell’altro, nell’incontro tra culture, mostrando la solennità di ciò che sono, i miei antenati, la mia gente, io. Mi preparo così a essere valore e, come il Cavaliere di San Biase, desidero di non arrestare il cammino.

Ulteriori informazioni

L’ Associazione “Il Cavaliere di San Biase” aps è un contenitore di idee e di progetti che dialogano

cavalieredisanbiase@gmail.com

Ultimo aggiornamento: 16-04-2024

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Valuta da 1 a 5 stelle la pagina

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà? 1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri